Monthly Archives: December 2018

Non è (che) un’avventura

Che cosa è l’avventura? Rischio e adrenalina o ricerca di fantasia? Marco Zaffaroni insieme ad un gruppo di adolescenti si confronta sul tema che li vede su opposte posizioni e che diventa occasione per raccontarsi e intraprendere il viaggio più importante, quella alla ricerca di se stessi.

Vi aspettiamo quindi numerosi al Teatro del Circolo Fratellanza di Casnigo, sabato 5 gennaio alle ore 20:30, con ingresso libero, per questa serata di beneficenza.

A presto e, nuovamente, buon anno!

Post di fine anno

Siamo arrivati ai titoli di coda per quest’anno, ma prima di buttarci a capofitto nel 2019 pensiamo sia di dovere un post per salutarci, tracciando un bilancio del 2018 e raccontandovi delle nostre ultime iniziative. Abbiamo ben pensato di partire da ottobre, data del nostro ultimo sopralluogo in Nepal.

Ero curioso di capire com’era la situazione della strada da Jupal a Kalikaracconta lo Zaffavisto che i lavori di costruzione della strada proseguono e ora la strada c’è, anche se non ancora ultimata, ma il traffico veicolare è per il momento insignificante. Comunque è chiaro che a breve il romantico e avventuroso trekking verso il nostro ospedale sarà solo un ricordo. Ma posso dire con sicurezza che io e il amico Ciccio abbiamo assistito a cambiamenti davvero epocali nella regione del Dolpo“.

Il sopralluogo all’ospedale di Kalika è andato bene, in un anno, mediamente le visite effettuate sono fra le 10 e le 12 al giorno, le degenze sono limitate a casi molto seri, ma a prescindere non si protraggono oltre qualche giorno.

Ospedale Kalika

I costi annuali dell’ospedale sono di 51000 euro, e comprendono il mantenimento della struttura, gli stipendi del personale e l’acquisto dei medicinali.

Per quanto riguarda la scuola avevo la necessità di tornare per vedere con i miei occhi – continua lo Zaffa che anche l’ultimo dei tre stabili con quattro aule e i servizi fossero completati. E pur non trovando gli alunni, sapevo che era un periodo di vacanza, siamo stati piacevolmente colpiti perché i lavori sono stati terminati ad arte, senza contare il fatto che è evidente che le strutture sono state utilizzate e vissute“.

Sempre relativamente alla scuola i lavori sono stati ultimati proprio ad ottobre, prima della visita della nostra delegazione. La scuola ospita circa 400 alunni (divisi su tre turni) in 10 aule. Abbiamo costruito anche una sala professori per i 12 insegnanti che si alternano nella scuola, quindi possiamo dire che questo progetto è andata a buon fine ed è già in funzione.

Il vostro sostegno è per noi fondamentale e con la nostra ultima iniziativa “Noi per il Nepal, il Nepal per noi“, la corsa benefica del 26 dicembre abbiamo raccolto 1850 euro grazie alla generosità dei 233 partecipanti.

Buon anno da Bistari Bistari Onlus e a prestissimo!

Noi per il Nepal, il Nepal per noi 2018

Avete già preparato il menu natalizio? Noi abbiamo una proposta per voi, il giorno successivo vi aspettiamo al Centro Sportivo di Cesate (in via Dante), per una corsa “digestiva”, ma soprattutto benefica!

Proprio così, abbiamo organizzato la quarta edizione di “Noi per il Nepal, il Nepal per noi” l’ormai classica 5k non competitiva post Natale.

Un’occasione unica per stare in compagnia e fare del bene, il ricavato verrà indirizzato ai progetti di mantenimento dell’ospedale e della scuola in Nepal che la nostra Onlus ha finanziato.

Ci sarà un pacco gara destinato ai primi 250 iscritti e per tutti un ristoro finale per fare quattro chiacchiere in compagnia.

Clicca qui per il modulo di iscrizione