KALIKA

COS’È IL KALIKA HEALTH HOSPITAL

Il Kalika Health Hospital nasce da due alpinisti con la voglia di lasciare un segno in Nepal, terra che tanto ha dato e dà a chi, come loro, sente il bisogno di andare a cercare ossigeno dove ossigeno non c’è.

Così, da quelle quattro chiacchere in una bettola di Katmandu nel lontano 2007 e dall’inaugurazione della struttura nel 2009  ad oggi, il tempo è volato ma qualcosa si è fatto.

Oggi, 2016, la “nostra” struttura è l’unico punto sanitario fisso e presidiato da personale specializzato tutto l’anno nella regione del Dolpo, con la presenza di un medico, un tecnico di laboratorio, due infermiere e un inserviente.

Dai nove villaggi e un bacino di 18.000 persone che avrebbero potuto usufruire della struttura si è passati ad un numero imprecisato di potenziali pazienti: le previsioni stimavano un’affluenza di persone distanti fino a due giorni di cammino, ma la realtà è che la gente della regione si sobbarca anche cinque giorni di viaggio a piedi per raggiungerci.

La struttura è composta da due stabili: uno è l’ospedale vero e proprio, dove si trovano un ambulatorio, un laboratorio d’analisi – che speriamo di dotare presto di un apparecchio per le radiografie – e tre stanze per le degenze; il secondo è riservato al personale.