Tag Archives: Running

100 KM di solidarietà al Parco Fluviale Fiume Frigido

Il nostro amico Piergiorgio Scaramelli tenterà, di percorrere 100 km, camminando e correndo sul circuito di 4.400 metri che si snoda lungo i due argini del fiume Frigido a Massa Carrara, da ripetersi per circa 23 volte, in meno di 20 ore.
La partenza sarà sabato 24 luglio a mezzanotte.

Piergiorgio dopo aver camminato e terminato in solitaria la Boa Vista Ultra Trail di 150 km in Cabo Verde il 25-26 aprile scorsi, sempre per solidarietà con la nostra onlus, questa volta tenterà la 100 km in Toscana in compagnia di alcuni amici.

A condividere con lui questa nuova esperienza saranno gli amici ultra maratoneti dell’ex Polisportiva Castagnara Massa: Renato Nari, Francesco Manfredi, Amerigo Puntelli, Eliseo Bertuccelli; ed altri amici camminatori, fra i quali Pietro Liretti dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Massa, e tanti altri ancora che si aggregheranno lungo il percorso,
in piena libertà, per fare assieme alcuni dei 23 giri in programma.

La solidarietà è uno dei valori fondamentali insiti nell’animo di chi si trova a correre e camminare chilometri e chilometri nelle Ultra, fianco a fianco, nella sabbia e nelle pietraie, di giorno e di notte, fra fatica, sudore e dolori a volte insopportabili.

L’evento è stato pensato per sensibilizzare il pubblico alla raccolta fondi per la nostra onlus che come sapete si impegna a mantenere il Kalika Family Hospital, la struttura ospedaliera costruita nel Dolpo, a regione più povera del Nepal.

Per le donazioni basta andare a questa pagina di Go Fund Me, donare è semplicissimo: e sappiate che anche un euro può fare la differenza!

Grazie Pier e buona corsa!

Every single street – Caronno Pertusella

Oggi ospitiamo un messaggio del nostro amico Lorenzo Catti:

Rieccoci, il Covid purtroppo non ci dà tregua e con lui sono tornate tutte le restrizioni del caso, come ègiusto che sia. Questa volta però abbiamo qualche “libertà” in più, anche se le gare sono quasi tutte annullate.
Mi chiamo Lorenzo Catti, sono un meccanico di auto e come hobby sono un ultra runner e, nonostante il periodo, cerco sempre nuove sfide, se sono inusuali sono ancora più felice!

Durante il primo lockdown mi sono inventato una mezza maratona nel corsello dei box (dovevo pure passare il tempo no?) e ho partecipato ad alcune virtual race.
Durante l’estate mi sono dedicato a diverse ultra trail in solitaria, mentre a settembre ad una vera ultra di 140km (senza assistenza) insieme al mio amico Lorenzo Santamaria.

E adesso cosa potrò mai inventarmi?
Dall’ultimo DPCM sembra che io abbia a disposizione l’intero comune di residenza per potermi allenare.
Casualmente, proprio quest’estate, mi sono imbattuto in un articolo di un runner americano che, per affrontare il periodo, ha corso per tutte le vie della sua città, si trovava a San Francisco e ha chiamato il progetto Every
Single Street, impiegandoci 45 giorni e coprendo quasi 6.000km. Io fortunatamente abito a Caronno Pertusella, giusto qualche via in meno, per cui ho deciso di cimentarmi in questa esperienza “folle” percorrendo (ovviamente correndo) ogni singola via della mia città.
Partirò la mattina di sabato 21 novembre 2020 alle 5.00 (appena le restrizioni lo consentono) e percorrerò tutte le vie di Caronno, frazioni comprese, dividendola in diverse zone. Durante la giornata mi rifornirò di acqua dalle fontanelle del paese e quella santa donna di mia moglie, che mi supporta nelle mie folli idee, mi farà da assistenza portandomi cambi asciutti e cibo.
Spero di concludere entro le 22.00 dello stesso giorno, altrimenti terminerò le ultime vie il giorno successivo.
Questa volta, oltre a voler condividere con voi questa sfida, vorrei attirare la vostra attenzione sul progetto
della Bistari Bistari Onlus, che ogni anno si impegna a raccogliere soldi per coprire i costi di mantenimento del Kalika Family Hospital, un ospedale costruito nel Dolpo, la regione più povera del Nepal.
Causa covid la maggior parte degli eventi per raccogliere soldi per questo piccolo ospedale sono stati cancellati, così vorrei invitarvi a seguirmi e a fare una donazione a questo link: gf.me/u/ygby4w

Correndo per Kalika 2020

Giovedì 17 settembre vi aspettiamo a Cesate per la nostra “Correndo per Kalika”, 10 o 5km di corsa per beneficenza ancora più importante quest’anno per aiutare i nostri amici nepalesi causa situazione covid.

L’iscrizione è obbligatoria su www.netxrace.it e non si accettano iscrizioni sul posto.
10 KM 10€ con gadget e 5€ senza gadget
5 KM offerta libera senza Gadget
Chiusura iscrizioni a 200 partecipanti

Regolamento: per partecipare alla 10KM è richiesto il certificato medico di sana e robusta costituzione o agonistico, per chi non ne fosse in possesso sarà necessario compilare il modulo di scarico responsabilità disponibile al link: https://bit.ly/31O2l8l
al momento del ritiro del pettorale si dovrà presentare auto-dichiarazione già compilata disponibile al link:
https://bit.ly/2ESlCwP

L’accesso al centro sportivo è riservato ai soli partecipanti, non sarà permesso l’uso di spogliatoi e docce.
Previsto il servizio di deposito borse, è obbligatorio l’uso della mascherina all’interno del centro prima e dopo la gara.
La mascherina dovrà inoltre essere indossata fino a 500 metri dopo la partenza, dove verrà garantito il ritiro della stessa. All’arrivo verrà fornita a tutti i partecipanti una nuova mascherina

Premiazioni alle prime 5 donne e ai primi 5 uomini al traguardo con premi in natura.

Per maggiori info: info@friesianteam.com & 335354958

Il Gran Giir de l’Alta Val Sesia

Simone Musazzi è prima di tutto un nostro amico, ma anche un grande atleta negli sport di montagna. E’ così che insieme allo staff del negozio Tempo Libero, il suo team di corsa Team Trail Montura e gli amici di Scuderia Hidrogeno, ha ideato il Gran Giir de l’Alta Val Sesia, una corsa in montagna in solitaria per aiutarci a promuovere Bistari Bistari Onlus e a raccogliere i fondi necessari per coprire il budget annuale di manutenzione dell’ospedale, CLICCA QUI PER DONARE.

Simone Musazzi sarà quindi il primo a provare l’intero percorso che in futuro potrebbe diventare un ultra trail. Il Gran Giir de l’Alta Val Sesia ha partenza e arrivo da Varallo Sesia passando per le più belle località dell’Alta Val Sesia; Il percorso si sviluppa su circa 140 km con ben 14000 metri di dislivello positivo, il passaggio più alto tocca il colle Tailly a quota 2734 mt, ci sono ben 9 colli sopra i 2000 mt e 5 saranno le cime da toccare.

L’idea di Simone è quella di partire venerdì 7 agosto alle ore 16:00 e cercare di terminare il giro in 30 ore, la data di partenza ovviamente è condizionata dal meteo, essendo il percorso estremamente tecnico in caso di temporali sarà costretto a posticipare la partenza.

Noi teniamo quindi le dita incrociate per il meteo e per Simone, ringraziandolo ancora per portare il nostro nome in questa nuova prova sportiva!

Il Gran Giir de l'Alta Val Sesia
La mappa del Gran Giir de l’Alta Val Sesia

Bistari Bistari corre con Gazzetta MarathOne

Milioni di passi un unico cuore: il 4 e il 5 luglio si corre Gazzetta MarathOne, una sfida benefica con Bistari Bistari Onlus da vincere tutti insieme

MarathOne è una grande corsa collettiva. Un’azione di massa a cui tutti possono partecipare correndo, ma anche solo camminando, per ridurre le distanze fisiche e sociali e celebrare la ripartenza dell’Italia attraverso lo sport come pura attività fisica. Una sfida da vincere insieme. Si correrà nell’arco di 24 ore, dalle ore 20:00 di sabato 4 alle 20:00 di domenica 5 luglio nelle strade, nelle piste, nei parchi e perché no, anche nelle case d’Italia: nessun assembramento, ogni partecipante correrà o camminerà fisicamente da solo, dovunque si trovi o dove preferisca ma virtualmente connesso a tutti gli altri in una grande sfida benefica da vincere insieme, ognuno secondo le proprie forze e capacità, per uno o cento chilometri. Milioni di passi, un unico cuore: Gazzetta MarathOne è una sfida di solidarietà e, come recita la call to action “Partecipa e dona”, non è prevista una quota di iscrizione ma una donazione obbligatoria, da un minimo di 5 euro, a una charity scelta tra quelle che hanno aderito all’evento, e Bistari Bistari Onlus è nella lista! Per partecipare basta collegarsi a www.gazzettaMarathOne.it, fare la propria donazione selezionando Bistari Bistari Onlus dal menù a tendina e scaricare la app Never Alone di Endu che, durante le due giornate dell’evento, permetterà di sommare il proprio percorso a quello di tutti gli altri. Un contatore presente sul sito gazzettaMarathOne.it aggiornerà in tempo reale i chilometri complessivi percorsi dai partecipanti e le donazioni effettuate.

Partecipa a Gazzetta MarathOne e dona!
Partecipa a Gazzetta MarathOne e dona!

Noi per il Nepal, il Nepal per noi 2019

Vi state preparando per il Natale e le sue abbuffate? Avete preparato nuovi buchi alla cintura? Siete preoccupati di rimettervi in forma?

Non vi preoccupate! Abbiamo la soluzione per voi.
Il 26 dicembre, come da tradizione, vi aspettiamo al Centro Sportivo di Cesate per la nostra 5 chilometri non competitiva di beneficenza: “Noi per il Nepal, il Nepal per noi

Un modo perfetto per fare del bene e ricominciare con l’attività fisica pian piano, o come dicono in Nepal “bistari bistari”. L’iscrizione è ad offerta libera con addirittura un pacco gara per i primi 250 iscritti! e in più avrete l’opportunità di acquistare i nostri nuovi calendari che vi terranno compagnia per tutto il 2020!

Per info e iscrizioni ecco il volantino 👇